Il Grande Bidello – Il punto di vista di un dirigente scolastico sulla Buona Scuola

Aspetti positivi e negativi nei cambiamenti innescati dalla riforma Buona Scuola secondo un dirigente scolastico.

di Martina Consolini

È questa la domanda che abbiamo posto alla dottoressa Marinella Cocchi, dirigente del nostro Liceo.

La preside ci fa notare che la riforma della Buona Scuola ha fatto in modo che si tornasse a parlare di scuola e di chi davvero ne è interessato: gli insegnanti, gli studenti, i genitori e il personale, e questo è uno degli aspetti positivi.

Le incoerenze presenti fra ciò che è scritto nella riforma e ciò che è presente nelle altre norme sulla scuola è invece uno degli aspetti negativi.
Altro aspetto negativo sono le tempistiche nell’attuazione dei miglioramenti previsti, che sono molto lente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...