Ultime news dalle qualificazioni per Euro 2016

Passano a sorpresa Irlanda del Nord e Albania. Clamoroso primo posto nel ranking FIFA per il Belgio

Con l’ultima tranche di partite di ieri sera, possiamo dire quasi del tutto conclusa la questione qualificazioni, con le terze di ogni girone che saranno impegnate ancora negli spareggi domenica sera.

Gli azzurri dopo la vittoria di ieri, si confermano primi ed imbattuti nel girone H, davanti a Croazia e Norvegia. Nonostante però questi grandi risultati della nostra nazionale, sarà il Belgio l’ultima delle sei teste di serie dei gironi di Euro 2016, che con la vittoria di ieri, si issa al primo posto del ranking mondiale Fifa, lasciandosi alle spalle Argentina e Germania. Risultato che lascia di stucco tutte le sfidanti, considerata la spoglia bacheca di trofei dei “Diavoli Rossi”.

Ma le vere sorprese di queste qualificazioni sono ben altre. Fra tutte spiccano senz’altro l’Irlanda del Nord, l’Islanda, il Galles, l’Albania e l’Austria, che per la prima volta nella loro storia staccano il biglietto di partecipazione ai gironi di un Europeo.
Altra grande sorpresa, ma in negativo questa volta, è l’Olanda, che per la prima volta dal 1984, non centra la qualificazione ad un Europeo. Gli “Orange” di Van Persie, sono stati a dir poco disastrosi nel corso della fase di qualificazione, chiudendo definitivamente con una sconfitta e un autogol, proprio del loro bomber sopracitato.

Ma chi merita una menzione speciale sono i fautori di queste qualificazioni, o meglio coloro che hanno trascinato, vittoria dopo vittoria, le proprie nazionali. Per il Galles, chi se non il sensazionale Bale, che si è caricato sulle spalle una squadra sfavorita sulla carta, confermando un secondo posto storico; e come non citare il CT dell’Albania, Gianni de Biasi, grande centrocampista di Brescia e Palermo negli anni ’80, che ha ottenuto vittorie di prestigio, tra cui quella contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo, all’inizio delle qualificazioni.

Ovviamente di spettacolo ne abbiamo avuto, e non poco, come non pochi sono i gol segnati in queste qualificazioni, che ci fanno ben sperare. E con l’augurio che le sorprese non siano finite qui, attendiamo tutti con ansia i pomeriggi estivi al bar con gli amici, accompagnati da “familiare di peroni gelata”, per sostenere gli azzurri.

Simone Cossu

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...